Le Regole del gioco

Cosa serve
Il fegato

Che altro serve
Un pacchetto di sigarette possibilmente mezzo usato, un tavolo, ed un numero indefinito di cristiani.

Regole del gioco
A turno i partecipanti sono tenuti ad effettuare il lancio. Si appoggia il pacchetto sul bordo del tavolo di modo che ne spunti quasi una metà. Da sotto con le dita bisogna dare un colpo dal basso verso l'alto facendo rotolare il pacchetto il quale deve ricadere sul tavolo.
  • Chi fa cadere il pacchetto in pedi (con il lato piu' piccolo adiacente al tavolo), e con l'apertura verso l'alto è il Re Boia.
  • Chi fa cadere il pacchetto in piedi (con il lato piu' piccolo adiacente al tavolo), ma con l'apertura in basso è il Re.
  • Chi fa cadere il pacchetto di traverso (con il lato laterale lungo adiacente al tavolo), è il Boia.
  • Chi fa cadere il pacchetto sdraiato (il lato più esteso adiacente al tavolo) è Schiavo.
  • Chi fa cadere il pacchetto fuori dal tavolo è Schiavo.
  • Chi non fa fare almeno un giro completo al pacchetto mentre è in aria è Schiavo.

Re Boia e Schiavi
Il concetto è semplice: il Re comanda, il Boia esegue, lo Schiavo subisce, il Re Boia decide ed esegue. punto.
Ogni Schiavo deve ricevere una punizione per ogni Re (pensata dal Re) ed eseguita da ogni Boia. E' chiaro che se vi sono un Re ed un Boia ogni Schiavo riceve una punizione, se vi sono due Re ed un Boia ogni Schiavo ne riceve due, così come se vi sono un Re e due Boia.
La cosa si complica, per gli Schiavi ovviamente, se vi sono due Re e due Boia, il che significa quattro punizioni. Provate ad immaginarvi quando vi sono quattro Re e quattro Boia.

Gli Schiavi che si sottraggono alle punizioni vengono linciati. I Boia che effettuano le punizioni con troppa leggerezza vengono linciati. I Re che infliggono punizioni particolarmente miti vengono messi al muro. Che cazzo, questo è un gioco da machi.

4 commenti:

Anselmo ha detto...

Fantastico!!

Giulio ha detto...

Un gioco per celebrolesi!

fava94 ha detto...

sarà anke un gioco x cerebrolesi.....xrò è divertente...caro giulio tu nn hai mai giocato a raboia??nn ci credo....

Daniele Bro ha detto...

Neanch'io ho giocato a "Raboia"